Ecco lo Sport che piace a noi

"Due gesti di grande fair play che riconciliano con il calcio". Così il presidente del Comitato regionale Figc Puglia, Vito Tisci, commenta i due episodi verificatisi a Lucera, nel campionato di Eccellenza un paio di domeniche fa e a Trani, in Seconda categoria. A Lucera, l'attaccante Cannarozzi invece di segnare, vedendo l'avversario a terra, ha calciato fuori (guarda il video). A Trani, le squadre di Ursus e Real Corato che si sono affrontate a maglie invertite, giocando una con la divisa dell'altra. "Devo fare i complimenti al giocatore e alle due società - dice Tisci - che hanno dato un messaggio forte e con comportamenti concreti, in questi giorni in cui si parla tanto di fair play. Spero che siano di esempio per tutti, due gesti di vera lealtà sportiva che fanno onore al calcio dilettantistico, a chi li ha compiuti e che esaltano i valori del calcio di base. A volte si parla del nostro mondo solo per brutti episodi, ecco mi piace mettere in luce quanto successo a Lucera e Trani a distanza di pochi giorni, auspicando che ci siano sempre queste belle notizie".

  Fonte: